Torta alla Mimosa

PRESENTAZIONE

La torta alla mimosa è la torta per eccellenza dedicata alle donne in occasione dell’8 marzo. E’ decorata con il pan di spagna sbriciolato, che ricorda proprio il colore giallo della mimosa.

Difficoltà: 

Preparazione:  30min

Costo: 

INGREDIENTI TORTA ALLA MIMOSA

Per preparazione di due pan di spagna di diametro 20 cm

  • 250 g  di zucchero
  • 140 g di farina soffiata
  • 120 g di fecola di patate
  • 8 uova a temperatura ambiente
  • 2 baccelli di vaniglia
  • 1 pizzico di sale fine

Per preparazione di g 850 di crema pasticcera

  • 5 tuorli  
  • 175 g di zucchero
  • 500 ml  di latte intero
  • 125 g di panna fresca liquida
  • 55 g di amido di mais o maizena
  • 1 baccello di vaniglia

Per preparazione della crema chantilly

  • 100 ml panna fresca liquida
  • 100 g di zucchero a velo

Per bagnare con liquore

  • 130 g di acqua
  • 75 g di zucchero
  • 70 g di Grand Marnier

Per decorare

  • Zucchero a velo qb
ESECUZIONE

Preparazione dei due pan di spagna da 20 cm

  1. Preriscaldare il forno a 160° in modalità statica, prendere due stampi da 20 cm ciascuno e fare attenzione che entrambi entrino nel forno sullo stesso piano.
  2. Rompere le uova,  riporle in una ciotola e con uno sbattitore iniziare a montarle con la frusta a velocità moderata. Prendere i semi all’interno dei baccelli della vaniglia e unirli alle uova sbattute aggiungendo poco sale.
  3. Aggiungere ora anche lo zucchero. Montare il tutto per circa 15 minuti fino a quando le uova saranno aumentate di volume e si sarà ottenuto un composto cremoso.
  4. Aggiungere la farina e la fecola facendo attenzione a non fare i grumi.
  5. Dopo aver ottenuto un impasto omogeneo imburrare e poi infarinare i due stampi da 20 cm e dividerli in parti uguali.
  6. Cuocere il pan di spagna in forno preriscaldato a 160°.
  7. Verificare che siano cotte facendo la prova con lo stecchino, se risulterà asciutto si potranno sfornare.
  8. Lasciarle raffreddare completamente prima di toglierle dal forno.

Preparazione della crema pasticcera

  1. Preparare la crema per farcire la torta mimosa. Prendere i semi all’interno dei baccelli della vaniglia e metterli da parte.
  2. In un tegame versare il latte, la panna ed il baccello svuotato e scaldare il tutto fino a sfiorare il bollore.
  3. Da parte, in una ciotola, sbattere i tuorli insieme allo zucchero e ai semi di vaniglia. Amalgamare il tutto.
  4. Pian piano versare l’amido di mais facendo attenzione ai grumi e mescolare il tutto.
  5. Non appena il latte sarà caldo togliere il baccello e versare un mestolo all’interno del composto di tuorli, mescolandolo con una frusta per stemperarlo.
  6. Versare il tutto nel tegame con il latte caldo  e continuare a mescolare fino ad addensare il composto.
  7. Quando sarà pronto, ponete il tutto in una pirofila bassa ed ampia e lasciatela raffreddare completamente, coprendolo con una pellicola trasparente a contatto con la crema, quando la crema è  ancora calda.
  8. Quando sarà fredda, versare la panna fresca in una ciotola, unire lo zucchero a velo ed iniziare a montare con una frusta.
  9. Non appena ottenuta una panna ben montata, riprendere la crema e porla in un’altra ciotola.
  10. Sbatterla con una frusta ed ammorbidirla poi aggiungere la panna. Unite una cucchiaiata e mescolate energicamente per diluire la crema poi versate la restante panna molto delicatamente muovendo la spatola dal basso verso l’alto.
  11. Coprire nuovamente con la pellicola e riporre in frigorifero  per circa 30 minuti.

Per bagnare con liquore

  1. Parallelamente preparare la bagna per la torta. Versare in un tegame l’acqua , il liquore e lo zucchero.
  2. Accendere il fuoco e mescolare, scaldare lo sciroppo fino a che lo zucchero non si sarà sciolto.
  3. Versarlo in un’altra ciotola e lasciarlo raffreddare.

Per comporre il dolce

  1. Non appena tutto il preparato sarà freddo si potrà comporre il dolce. Togliere la crosta esterna da entrambi i pan di spagna procedendo prima dai bordi e poi nella parte superiore ed  inferiore.
  2. Prendente uno dei due pan di spagna e utilizzate un coltello lungo per ricavare tre dischi.
  3. Posizionare su un piatto il primo strato e spargere sulla superficie la bagna preparata e lasciarla diventare tiepida.
  4. Unire un quarto della crema e livellarla con la spatola.
  5. Posizionare il secondo disco e inzupparlo nuovamente con la bagna rimasta.
  6. Aggiungere ancora uno strato di crema e tenerne da parte un po’ che servirà per i bordi. Livellare in maniera omogenea.
  7. Prendere il secondo pan di spagna e tagliarlo a fettine verticali e poi ricavare dei cubetti piccoli e metterli in una ciotola.
  8. Utilizzando la crema rimasta ricoprite i bordi con una spatola. Spargete i cubetti di pan di spagna su tutta la torta.
  9. Ponetela in frigorifero per circa due ore .
  10. Al momento di servire, spolverizzare con lo zucchero a velo.

NATURALMENTE  LA FARINA SOFFIATA E L’AMIDO DI MAIS SI POSSONO TROVARE PRESSO IL NOSTRO NEGOZIO

Add your comment

Molino Ballesio © Tutti i Diritti Riservati - P.Iva 00721700011 Privacy Policy